La Bolivia è turismo

La Bolivia è turismo, business, cultura, Avventura, Religión, eventi. Publicidad gratis para empresas de turismo, Hotel, ristoranti, trasporto, tiendas y mucho más.

EventiOruroTurismo culturale

Carnaval de Oruro - Bolivia

Altitudine 3700 mslm

Carnaval de Oruro

Carnevale di Oruro È una celebrazione creata dalla religione cattolica in tempi del vicereame, così è venuto per essere un "Master di orale e intangibile patrimonio dell'umanità" (UNESCO) capace di generare cultura e fede in diversi strati sociali. Il partito è stato trasformato nel rituale cristiano nel grazie alla Vergine della Tunnel che ha tenuto il 2 Febbraio. Lungo il Festival partecipare più di 48 Ensemble di folklore che sono distribuiti in 18 specialità di danze che si riuniscono da diverse parti della Bolivia e chi ha fatto il loro pellegrinaggio al Santuario della Tunnel ogni sabato di Carnevale nel tradizionale "input". Questa celebrazione la popolarità negli ultimi anni; a causa della sua grande attrazione turistiche e manifestazione culturale, Ha continuato a diventare uno dei più importanti festival in Bolivia e Sud America.

Oggi

La celebrazione si svolge nella città di Oruro, considerata la capitale del folklore della Bolivia. Nel Carnevale di Oruro vivono ancora in una simbiosi di religione pagana e cattolica, mostrando al mondo il loro sincretismo religioso unico, tre giorni prima al sabato di pellegrinaggio al Santuario della Tunnel parte della 48 imposta, persone visitano per il “Condor” e una settimana più tardi per il “Viper” a sud della città, il “Rospo” a nord e ad est le spiagge (formiche). La parte del Carnevale di Oruro la struttura temporanea delle piogge del altiplano (jallupacha) Si inizia con i rituali legati al culto dei morti in "Tutti i Santi" del novembre (Trattare la prossima settimana il primo carnevale), periodo che si estende a febbraio (Ingresso del pellegrinaggio alla Vergine della Tunnel). Secondo la legge 602 della Repubblica di Bolivia, Essi sono gli organizzatori del Carnevale di Oruro: Il governo municipale di Oruro, l'ensemble di associazione del Folklore (A.C.F.O.) e la dipartimentale Comitato di etnografia e Folklore della Oruro. Oggi, le celebrazioni più importante concentrano sul Santuario del tunnel. Sono 18 Specialità di danza, essendo 48 i gruppi folk iscritti al A.C.F.O. La devozione dei ballerini è così grande per la Vergine della Tunnel o (Mamma Candelaria) che venite da varie regioni del paese, ed eseguono un ampio giro, arrivare alla Chiesa i ballerini fanno il loro ingresso al Santuario delle ginocchia e con le lacrime in faccia chiedendo un favore alla Vergine della Tunnel e nella promessa di gratitudine a ballare durante tre anni consecutivi. Tutto si conclude con due spettacoli teatrali di opere cattoliche uno nella conquista spagnola e l'altra messa a fuoco sul trionfo dell'Arcangelo Michael il demone.

Distinzioni

1970 È dichiarata con decreto al capitale il Folklore di Bolivia Oruro. Nato a rango di legge in 1984.
1994 Un decreto del governo boliviano dichiarato santo patrono del folklore boliviano per la Vergine di Socavon.
1995 La stato della Bolivia riconosce la voce di Carnevale Oruro patrimonio culturale, Tradizionale, Artistiche e folcloristiche, mostrare il significato della cultura popolare e tradizionale.
2001 Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, Scienza e cultura (UNESCO) Annuncio per il Carnevale di Oruro funziona capolavoro del patrimonio orale e immateriale dell'umanità.
2008 Il Carnevale di Oruro è iscritto al rappresentante della lista del patrimonio cultura immateriale.
2012 Il Parlamento andino riconosce l'importanza del Carnevale di Oruro come “Intangibile patrimonio della Comunità Andina espressi in loro 48 Folk Ensemble e in loro 18 Specialità di danza”

Patrimonio dell'umanità

Una giuria internazionale composta da personalità, convocata dall'organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, Scienza e cultura (UNESCO), proclamato il Carnevale di Oruro come "Maestro del lavoro del patrimonio orale e intangibile dell'umanità". Il 18 maggio del 2001, l'annuncio è stato trasmesso da Parigi, Francia. La giuria internazionale è stata presieduta dallo scrittore Juan Goytisolo. Il mondo dell'arte, culturale, accademico e il governo era rappresentato dal Presidente del República de Malí, Alfa Oumar Konare, il Kabaka di Uganda, Sua Maestà Ronald Muwenda Mutebi il, la principessa Basma Bint Talal di Jordan, lo scrittore messicano Carlos Fuentes e il cantante boliviano Zulma Yugar. Carnevale di Oruro essere la congiunzione di più di 28.000 ballerini, circa 10.000 musicisti distribuite in 150 bande, Danza di strada con un palcoscenico pieno di più di 400.000 spettatori del paese e stranieri in quasi quattro chilometri di distanza, in un incontro inimmaginabile per bambini, ragazze, uomini e donne, che si canta, ballano e lavorare, in onore alla Vergine del Socavon, Patrono dei minatori e Regina del folklore della Bolivia. Egli è venuto a diventare un centro di irradiazione di danza e musica di Diabladas, morenadas, Caporales, Tufi, Tinkus, ecc. e in questo modo diventa un "maestro di lavoro orali e immateriali del patrimonio".

Specialità di danza

L'importanza storica che io gravito Oruro e la sua grande influenza cultura e religiosa rendono il vostro carnevale uno scenario naturale che riflette l'interculturalità nelle varie aree della Bolivia all'interno di loro 416 blocchi di Miles.

Zona andino-altipiani della Bolivia in piedi sono valli chiamati Yungas dove provengono la danza del Negritos, Saya e il Caporales. La densa popolazione di questa zona dove i reparti di Potosi, Oruro e parte del Pace È ricca di folklore e molti di questi balli sono coinvolti nel Carnevale di Oruro, tra queste danze sono morenada, la diablada, il Tinku, Llamerada, Tinku, Kallawaya, il doctorcitos, Incas e kantus che convivono nel tempo e nello spazio, rendendo tutti i, il Carnevale scintillante di Oruro.

L'area delle valli occupata da Cochabamba, Tarija e Chuquisaca E ' ispirato le danze Pujllay e Potolos.

La pianura e le foreste con i dipartimenti di Santa Cruz, Beni, Pando e parte del Tarija e Chuquisaca arrivano i chunchos e tufi, danze di guerra che coinvolgono altri gruppi etnici all'interno.

• Diablada.
• Morenada
• Tufo
• Caporales
• Tinkus
• Inca
• Llameros (LLamerada)
• Tinku
• Suri Sicuri
• Antawaras
• Ahuatiris
WACA • wacas
• tarqueada
• Sicuriada
• Zamponeros
• Awqui awqui
• Kantus
• Salaque
• Tundiquis
• Kallawaya
• Chacarera
• Taquirari
• Huititis (witite)
• Chiriguanos
• Jalq'a ’ ACE o jalkas
• Doctorcitos
WACA • tokoris
• Inti llakjta
• Phujllay
• Negritos
• Afro saya
• Salay
• Mosenada
• Pastore
• Macheteros
• Data mining
• Ruota chapaca
• Potolos
• Kusillos

[titolo del tabby =”+Eventi”aprire =”Sì”]
[do_widget id = arpw-widget-2]

[titolo del tabby =”+Info PDF”]

Scarica (PDF, 155KB)

[titolo del tabby =”+Aziende”]
[do_widget id = arpw-widget-20]


[tabbyending]