La Bolivia è turismo

La Bolivia è turismo, business, cultura, Avventura, Religión, eventi. Publicidad gratis para empresas de turismo, Hotel, ristoranti, trasporto, tiendas y mucho más.

EventiPace

132 attività culturali a ulteriore spinta l'orgoglio della Paz

La Paz / Las Cosas Claras.- Nella calle Apolinar Jaén, a pochi passi dalla casa di Pedro Domingo Murillo, Vivere Claudia Ormachea, di 26 anni. È martedi ' 3 Luglio a mezzogiorno e lei, insieme al cocco, il vostro cane, fuori per un giro mentre ascolta red cuffie con la nuova canzone "Yo soy la Paz" Gran Matador. "Tutto quello che provo per La Paz riflette questa canzone", dice Pat il vostro animale domestico.

"Mi piacerebbe vedere il Colorados della Bolivia, autorità e istituzioni hanno sfilato con i tè, si sente un'aria speciale, diversi. Tutti lasciare quel giorno e sentire l'orgoglio della Paz e ciò che mi rende più curioso è che la La Paz festeggia oltre il 16 Luglio per la 6 Agosto, Ci si sente ad per essere collita, tutti sono contenti, Mi piace anche molto la verbena", dice il giovane vicino di casa.

Claudia parole illustrano una sensazione generale, specialmente in questo mese, la cosa più importante per la La Paz e che commemora la rivoluzione della 16 Luglio di 1809. Per festeggiare, l'ufficio del sindaco ha preparato un ordine del giorno 300 attività, tra la consegna delle opere, atti civici protocollo, attività sociali, culturale e altri.

Precisamente il lunedì 2, Sindaco Luis Revilla ha presentato alla popolazione l'agenda per luglio. Attività civiche includono, Domenica 15, la lettura della proclamazione della rivoluzione nella casa de Murillo, la parata di tè e tradizionale La Paz verbena; il lunedì 16 le ghirlande sarà e Alberto Saavedra Pérez si terrà la sessione d'onore del Consiglio comunale nel Teatro. Il programma è stato lanciato domenica 1 Luglio con bandiera febbreaio volato nella plaza Mayor di San Francisco.

"Già aperto importanti attività culturali, come la Galleria d'arte all'aperto basso Seguencoma con un'esposizione di dipinti di artisti della Paz e boliviano, Avremo il festival di fumetto scenette con altezza, svelare le targhe commemorative, concerti di musica e danza contemporanea, tra gli altri", advises Revilla.

In questo modo, La La Paz sarà grande. Questa effervescenza civica viene evidenziata il cantautore Manuel Monroy Chazarreta Papirri El, chi aggiunge che mentre c'è una varietà di festival durante tutto l'anno presso la sede del governo, Luglio è speciale per tutti coloro che abitano la hoyada.

"Tutte le regioni della Bolivia hanno loro celebrazioni, solo nella Paz è celebrata e durante tutto l'anno. Abbiamo iniziato a Alasita, quindi Carnevale, il mese del mare boliviano, Grande potenza, Anno nuovo Aymara e così continuiamo a celebrare la vita, termina con il bambino di chuntunkis. Naturalmente,, Luglio è speciale, dal primo grido libertario dell'America, ma ora mi sento che la prima ribellione della Paz contro la colonia era Tupak Katari", tiene.

Coincidente, il maestro Ernesto Cavour charanguista evidenzia le celebrazioni e fervore di paceño.

"La città della Paz è l'unico posto dove voglio vivere. Ho viaggiato in tutta la musica sul lato, Europa di sopra di tutto e non come, Non c'è niente come la mia pace; le celebrazioni sono così emotivi, suono di canzoni così trascendentale nelle case della Paz, cuecas, i tanghi, l'aria di festa si sente in tutto il mese", dice Cavour.

E l'artista Álvaro Álvarez esalta anche questo sentimento che attraversa le strade della sede del governo.

"Sono stato in grado di viaggiare in diverse città, e in ognuna di esse c'è una festa tradizionale, ma la differenza è che c'è un senso di identità alla Paz, l'amore e la civiltà è più forte qui in questa città".

Alcune attività

Un totale di 132 attività che fanno parte del programma culturale di luglio, Esso mira a evidenziare il titolo delle culture di pace Capitale Iberoamericana de 2018.

"Il comune della Paz ha lavorato per generare un'agenda ampia con un componente che ha un forte tonico questo mese dal di capitale Iberoamericana de la culture 2018", dice il segretario comunale di cultura, Andres fa Zaratti.

L'autorità culturale evidenziato incontri come la Festiblues la 5 e 6 Luglio, Patunka Suxtani Enkuentro di breve teatro e dramma e i Festival internazionale cartoni animati con l'altezza del 12 e il primo incontro internazionale dei musei, alla fine del mese.

Spazi di discussione saranno inoltre promosso, riflessione e altri processi di formazione come progetti incubatori, che è un'attività preventiva nel mercato delle industrie culturali e creative.

Il campo folk sarà la voce di College 31 la 28 e gli anniversari dello spazio interattivo di memoria e futuro Pipiripi sarà il 14 e la Cinemateca Boliviana due giorni prima, il 12.

Inoltre, il 17 Ci sarà un atto di commemorazione delle vittime della dittatura di Luis Garcia Meza, intorno alla figura di Marcelo Quiroga Santa Cruz, ma è vero anche altre vittime. Alla fine del mese sarà un atto civico del giorno di bandierina della Paz.

Verbena: un partito che con orgoglio alla Paz

Faccia UY..., faccia UY..., metafisica popolare, Se la tua squadra è l'indicatore della coda, domani ci sono mobilitati disoccupazione. Perché mangi primo secondo?, il grande piccolo wawa è. Io sono con questo freddo, ieri, appena hanno lasciato relativo rank, un giorno ho farreado tre giorni, vedere Lady, "inizio alla fine...", Dice che la prima parte della canzone 'Metafisica popolare' di Manuel Monroy Chazarreta, Il Papirri, músico y compositor paceño de gran trayectoria que estará presente en la verbena de este 15 de julio en San Francisco.

El festejo comenzará a las 18.00 y contará también con la participación de la agrupación argentina de cumbia Jambao y el joven boliviano Bonny Lovy; la música de los ‘70s estará presente con Loving Darks y Luz de América, habrá folklore con Huayna Wila y Ozono y al sonido del tambor, Gran Matador presentará un show único y la canción ‘Yo soy paceño’, compuesta por la Alcaldía para resaltar el orgullo local.

A Monroy le parece impresionante participar en la verbena y dice que se encuentra ansioso. El año pasado cantó dos temas como invitado por el grupo Octavia. “Casi me hago pis al salir a escena, habían unas 80 mil personas. Nunca toque ante tanta multitud. Este año tocaré por primera vez con mi banda y estoy con cierto miedito”, señala.

Resalta que la verbena es la fiesta preferida de los paceños. “El corazón de La Paz es la Plaza de los Héroes (ahora Mayor) y seguirá siéndolo aunque pasen los años, es el ‘taypi’ de La Paz”, dice Monroy. En este año, el escenario estará en plena avenida Mariscal Santa Cruz con el fin de tener a más público alrededor y llegar a más personas que se dan cita al lugar.

El cantautor agrega que ser paceño es un sentimiento cada vez más sólido y la pulsación aymara “genera historia de verdad, identidad milenaria y modernidad”. Inoltre, ser paceño es ser integrador, “porque tenemos los paceños de La Paz, los paceños de Tupiza, los catalanes paceños, los gauchitos de La Paz y todos se sienten protegidos en esta hoyada, en esta infinita pollera andina”, recalca.

Además de interpretar sus canciones clásicas, el cantautor le regalará una nueva pieza a los paceños y su estribillo dice: “Tengo una ventana que es una bendición, da de frente a la ladera Este, al t’ata Illimani, ese ventanal me hizo decir: yo te amo mi La Paz, por tu luna, por tu sol, por tu cielo, por tu esencia de verdad, por mi gente y su bondad, yo te quiero.

“Este estribillo me persiguió un par de meses, hasta que tuve que completar la canción con un poema que le dedique a La Paz hace 20 anni, me gusta mucho. Tengo también otras canciones como ‘Chenko total’, ‘La cabeza de Zepita’, ‘Hoy es domingo’, ‘Mar aéreo’ o ‘Alasita’, por ejemplo”, explica El Papirri.

Actividades cívico-culturales para el mes de julio

Domenica 8

Concierto Mago de Oz Sinfónico, por Orquesta Filarmónica El AltoCine Teatro Municipal 6 Agosto

Lunedì 9

Acto cívico a cargo de Amigos de la Ciudad – Teatro Comunale Alberto Saavedra Pérez

Giovedì 12

Aniversario Cinemateca Boliviana

Inauguración del 16 Festival Internacional Viñetas con AlturaTeatro Modesta Sanjinés

Inauguración Patunka Suxtani Enkuentro de Teatro Breve y DramaturgiaTeatro de Cámara

Serenata a La Paz Gladys Moreno – Teatro Comunale Alberto Saavedra Pérez

Venerdì 13

Acto de develado de placa de nominación, placas conmemorativas y busto en la rotonda “Juan Francisco Bedregal”Llojeta

Día mundial del rockCine Teatro Municipal 6 Agosto

Sabato 14

Aniversario del Espacio Interactivo Memoria y Futuro Pipiripi

Domenica 15

Lectura de la proclama de la Junta TuitivaCasa de Murillo

Desfile de Teas. Casa de Murillo – Centro

Tradicional Verbena PaceñaPlaza Mayor San Francisco

Lunedì 16

Ofrendas florales – Plaza Murillo

Sesión de Honor del Concejo – Teatro Comunale Alberto Saavedra Pérez

Martedì 17

Inauguración de la exposición “Illimani” – Museo Tambo Quirquincho

Homenaje a Marcelo Quiroga Santa Cruz y a los caídos en el Golpe de Estado de 1985 – Plaza Marcelo Quiroga Santa Cruz

Mercoledì 18

Entrega de obras de restauración y valorización patrimonialCementerio General

Vallenato con Éibar Gutiérrez y su banda (Embajada de Colombia) – Teatro Comunale Alberto Saavedra Pérez

 

Giovedì 19

Inauguración de la exposición “Dictaduras nunca más”Casa de la Cultura

43 años de Savia Andina – Teatro Comunale Alberto Saavedra Pérez

Concierto sinfónico (Embajada de Perú) – Teatro Comunale Alberto Saavedra Pérez

Sabato 21

Gala Bafopaz – Teatro Comunale Alberto Saavedra Pérez

Martedì 24

Ciclo de cine peruano (Embajada de Perú) – Cine Teatro Municipal 6 Agosto

Mercoledì 25

Inauguración del I Encuentro Internacional de MuseosMusef

Acto de develado de placa de nominación en la plaza Apóstol SantiagoAlto Pampahasi

Inauguración exposición internacional “Visiones desde el viento”Salón Cecilio Guzmán de Rojas

Estreno obra “Pornografía”, de Diego Aramburo – Teatro Comunale Alberto Saavedra Pérez

Giovedì 26

Piano de José Navarro Silberstein (boliviano radicado en Austria) – Teatro Comunale Alberto Saavedra Pérez

Sabato 28

Entrada Folklórica Universitaria. AV. Montes – estadio Hernando Siles

Festival de las diversidades sexualesCine Teatro Municipal 6 Agosto

Lunedì 30

El canto de Sylvia Falcón (Embajada de Perú) – Teatro Comunale Alberto Saavedra Pérez

Martedì 31

Día de la Bandera PaceñaPlaza Mayor San Francisco

Cine para todosCine Teatro Municipal 6 Agosto

Fonte: AMN