La Bolivia è turismo

La Bolivia è turismo, business, cultura, Avventura, Religión, eventi. Publicidad gratis para empresas de turismo, Hotel, ristoranti, trasporto, tiendas y mucho más.

OruroTurismo alternativoTurismo culturaleTurismo sociale

Dipartimento di Oruro – Bolivia

Oruro
Oruro
Oruro
Oruro

Consigli

Altitudine 3700 mslm

[titolo del tabby =”Descrizione” aprire =”Sì”]

Dipartimento di Oruro – Bolivia

Creazione: Il dipartimento è stato creato con decreto presidenziale la 5 Settembre di 1826, promulgato dal maresciallo di Ayacucho Antonio José de Sucre.
Popolazione: Il dipartimento di Oruro, conto con 391.870 abitanti (INE, Censimento 2001).
Superficie: la superficie totale dell'appartamento è di 53.588 km2.

Capitale: Città di Oruro è capoluogo del dipartimento, fondata il 1 novembre del 1606 con il nome di Villa reale, Austria. Con una popolazione di 201.230 abitanti. È ad un'altezza di 3.702 m s.l.m.. e il suo partito è il 10 nel mese di febbraio in commemorazione della rivoluzione indigena di 1781.

Divisione politica: Questo dipartimento ha con 16 Province, 175 Cantoni e 35 comuni.
Geografia: Dipartimento di Oruro occupa la parte centrale del altopiani della Bolivia, si trova sull'altopiano di Altiplano. La topografia predominante è relativamente piatta, Anche se gran parte del territorio è montuoso, e ci sorge maestoso il Monte Sajama, ad un'altitudine di 6,542 m s.l.m.. La città è circondata da una zona montagnosa con dieci vertici, è il più alto in San Felipe. A sud si estende il lago Uru Uru.
Limiti: Confina a nord con il dipartimento della Paz, a sud con il dipartimento di ‘ Potosi, a est con i dipartimenti di Cochabamba e Potosí e a ovest con la Repubblica del Cile.

Clima: Il clima è freddo quasi tutto l'anno. L'annuale medio di temperatura è di 9 gradi Celsius, raggiungono i 20° C durante la mattina e parte del pomeriggio in estate. La differenza di temperature minime tra inverno e primavera-estate supera il 10 ° C.
Orografia: Il dipartimento si vede influenzati dalla presenza della Cordigliera Occidentale o vulcanica nella sua zona ovest, al confine con la Repubblica del Cile, in cui sono: il Sajama (6.542 m.), la montagna (in questo caso un vulcano) più alto in Bolivia) e il Payachatas (Pomarape 6.222 m. e Parinacota 6.132 m.). A sudovest è importante la Cordigliera di Sabaya.

Vertici: Carabaya (5.869 m.) e Tata Sabaya (5.550 m.). L'area centrale del dipartimento di Oruro è parte del grande Altiplano plateau. A nord-est penetra al dipartimento di un segmento della Cordigliera Tres Cruces e parallelo ai laghi di Uru - Uru e Poopó è la catena montuosa di Azanaques, dividendo l'acqua dei bacini lacustri e centrali, il Rio delle Amazzoni e l'argento. Le vette principali sono: Bandiera nera (5.400 m.), il toro Summit (5.180 m).

Idrografia: Appartiene al bacino centrale, i suoi fiumi principali sono: Desaguadero, che collega il lago Titicaca con il lago Poopo; Tacagua;Sevaruyo e Juchusajahuira. Fuori lago Poopó Lago Coipasa, che è anche considerato che c'è anche un piatto di sale in gran parte della sua espansione.
Principali Festival regionale: Il Carnevale di Oruro è unico al mondo, dal relativo senso religioso, avendo la doppia radice; da un lato, della regione andino-autoctona e, da un altro, la Chiesa cattolica, portato dai conquistatori spagnoli. Festa di Carnevale è, prima di tutto, un omaggio alla Vergine, e parrocchiani in sontuosi costumi per, utilizzo di maschere ornate di serpenti, rospi e lucertole (animali che il semidio Huari inviato per la distruzione dell'uro), Essi offrono uno spettacolo della lotta del bene contro il male, su una realizzazione di fede e folk Theatre.

Agricoltura: Il dipartimento di oruro produce patate, quinoa, OCA, fagiolo, orzo e verdure. Bestiame: È importante per l'allevamento di pecore, anche l'allevamento dei cammelli: fiamme, Alpaca; in condizioni ottimali: bestiame bovino, Equina e suina.

Di data mining: Il dipartimento di Oruro fondamentalmente ha depositato il suo sviluppo in esso estrazione mineraria industria; le miniere di maggiore produzione sono Huanuni e, Colquiri. Il reparto è ricco di giacimenti di rame, wolfran, antimonio, zinco, zolfo, Borace, litio, ecc. Fonderie: A 6 km le strutture delle Fornaci di stagno e antimonio flussaggio aumento oggi 16,500 tonnellate di stagno e 4500 tonnellate di antimonio. Industria: La più grande industria nel dipartimento di Oruro è l'estrazione mineraria estrattiva, anche la fabbricazione di calzature, saponi, pasta (tagliatelle e biscotti), fresatura, mattoni e ceramica fine per le costruzioni.

Vie di comunicazione
Terrestre: Servizio giornaliero di autobus dalle città della Paz, Potosi, Cochabamba, Sucre e Tarija. Anche il servizio internazionale per la Repubblica del Cile (Arica, Iquique). Caratteristiche con strada asfaltata per tutte queste sezioni, eccetto la parte corrispondente a Cucho wit (Potosi) -Tarija, che è tuttavia trovate i lavori di asfaltatura.

Ferrovia: Dal confine con la Repubblica Argentina (Villazón) e il confine con la Repubblica del Cile (Calama).

Etnico gruppi: Il dipartimento era originariamente abitato da comunità di lingua quechua e aymara; Tuttavia, Possiamo citare come uno dei più importanti al villaggio pubblicando, Si trova in zona Altopiano. Gli abitanti della regione sono padroni di casa del paesaggio della regione ricca di montagne, Hot Springs, riserve naturali, ha conservato le specie di camelidi come fiamme, gli alpaca e vigogne.

Gastronomia: Agnello arrosto con testa faccia di cuoio, cotto al forno. Varietà di piatti a base di pesce pesce, soprattutto il girello.

Storia: Don Francisco de Medrano, verso l'anno 1585, battezzato con il nome di San Miguel di Oruro un villaggio chiamato Ururu, notevole per il suo sviluppo in ceramica, fama che si estende dal Venezuela di là di Tucumán, in l'Argentina. Il 1 febbraio 1606, su ciò che era la città di San Miguel de Oruro, il corso di laurea in canoni e testi, Oidor dell'Audiencia di Charcas, Don Miguel de Castro y Padilla, Ha fondato la Villa di San Francisco d'Austria. Il 10 Di febbraio 1781 scoppiata la rivoluzione contro la tirannia coloniale, essere guidati da don Sebastián Pagador, il Menacho e altri patrioti più; i fratelli Juan de Dios e Jacinto Rodríguez, erano i cervelli della ribellione. Il 6 Ottobre di 1810 la più solida la prodezza di emancipazione ha avuto luogo, Esso è stato consolidato con la vittoria di Aroma, cui protagonista fu Esteban Arze. Finalmente, il 5 Settembre di 1826, durante la presenza del maresciallo di Ayacucho Antonio José de Sucre, è stato creato il dipartimento di Oruro.

[titolo del tabby =”+Posti”]

[do_widget id = arpw-widget-31]

[titolo del tabby =”+Info PDF”]

Scarica (PDF, Desconocido)

[titolo del tabby =”Aziende di turismo”]

[do_widget id = arpw-widget-6]


[tabbyending]
[do_widget id = rednao_smart_forms_widget-4]